Galaad 3 è un isieme di programmi nativi Windows 32 bit (ME / NT / 2000 / XP / Vista / 7 / 8 / 10) destinati al pilotaggio intelligente di macchine a controllo numerico da 1 a 5 assi. Le applicazioni più correnti di Galaad sono la fresatura 2D½, l’incisione, il taglio, l’incollatura, il controllo plasma / laser / getto d’acqua o il deposito automatico di liquidi. La sua  concezione "tutto in uno", integra in un insieme coerente il processo di fabbricazione ed agiunge die moduli annessi per le applicazioni speciali. Il programma Galaad é disponibile in Tedesco, Inglese, Francese ed Italiano.

Dall’idea all’oggetto, il processo di trattamento dei dati, comprende generalmente tre tappe : utilizzando un programma CAD (Computer Aided Design) 2D, 2D½ o 3D per disegnare un pezzo, si produce un file, per esempio nel formato HPGL, DXF o altro,  che contiene le informazioni geometriche ; poi le definizioni dei percorsi utensile, eseguita da un programma CAM (Computer Aided manufacturing ) che genera un file di traiettorie che gli utensili dovranno percorrere, spesso questo file é in formato ISO G- code ; infine un programma CNC (Computerised Numerical Control ) pilota la macchina ( fresatrice o tornio ) che produce il pezzo fisico seguendo il percorso utensile prodotto dal programma CAD.
Galaad riunisce i tre processi in un solo software. Offrendo un modulo di disegno specializzato che tiene conto del fatto che il pezzo disegnato deve essere lavorato, Galaad permette all’utilizzatore di risolvere velocemente tutti i vincoli di lavorazione. Il collegamento con la parte lavorazione é immediato e non necessita la manipolazione di pesanti files intermediari. Dal modulo di disegno un semplice click del mouse é sufficiente per lanciare il processo di lavorazione su una macchina pilotata direttamente da Galaad.

Tuttavia Galaad resta un open software, non impone una struttura rigida per tutto il processo imponendosi in tutte le tappe el processo. E’ infatti possibile sostituire programma esterno nei punti chiave del trattamento. Per esempio, la parte del processo a monte o a valle del disegno puo’ essere effettuata con altri programmi. Il modulo di disegno. Il modulo principale di disegno può chiamare direttamente un driver esterno per dialogare con la macchina, senza manipolazione dei files
.
È necessario precisare che la versione attuale di Galaad non é un programma di disegno 3D nel senso stretto del termine cioé non permette di elaborare dei pezzi con manipolazione diretta dei volumi o delle superfici. Un certo numero di funzioni 3D sono tuttavia presenti nel modulo CAD e precisamente la creazione di griglie 3D avanzate o le proiezioni, torsioni e manipolazioni nello spazio. Le funzioni di disegno 2D½ sono direttamente legate alla lavorazione e comprendono dunque tutte le possibilità di controllo delle traiettorie, in special modo, profondità, velocità di foratura e di avanzamento, correzioni degli utensili ecc.

Il successo di Galaad é dovuto alla sua straordinaria facilità di apprendimento e di uso ma ciò non significa che non offra numerose funzioni avanzate. Galaad é stato adottato con successo sia da utilizzatori debuttanti in informatica che da esperti. I punti chiave di Galaad sono intuitività, facilità, potenza, adattabilità, integrazione.

La licenza standard di Galaad copre tutti i moduli senza alcuna restrizione. Le licenze dei moduli di tornitura e di programmazione possono essere acquistati separatamente ad un costo ragionevole con la possibilità di aggiornamento ulteriore. Il modulo di lavorazione 3D può essere acquistato anche da solo (vedi rubrica ’’Prezzi ’’).


Fresatura 2½D :
Il modulo principale e storicamente il più anziano é il programma Galaad. Questo modulo permette il disegno di pezzi in 2D½ i quali sono, in seguito, lavorati direttamente dal modulo di pilotaggio. Tutte le funzioni avanzate d’aiuto alla concezione sono presenti e facilmente accessibili. Inserimento delle coordinate con la tastiera, attacchi al volo, manipolazioni nel piano e nello spazio, quote dinamiche, import/export, calcoli e correzioni d’utensile, svuotamento o cicli di tasca e più ancora. Galaad può creare un percorso di lavorazione su 3 assi. Il parametraggio dell’ambiente di lavoro e della macchina (fresatrice, tornio) si fanno a partire da questo modulo. Al posto di quello integrato nel programma, è possible utilizzare un postprocessore esternoche sarà chiamato direttamente dal commando di lavorazione per delle applicazioni speciali, soprattotto per la gestione degli ingressi/uscite e temporizzazioni automatiche.

Lavorazione 2D½ :
Il modulo di lavorazione legato al disegno è il programma Lancelot. Lanciato direttamente dal modulo CAD Galaad, esso permette la parametrizzazione del processo di lavorazione (sequenza degli utensili, sgrossatura e finitura, messa in scala, filtri, cicli ripetitivi, riprese, frazionamenti, ecc.) di regolare l’origine pezzo per mezzo di schermata di comando conviviale che include il pilotaggio manuale, la misura automatica degli utensili o ancora la gestione di origini memorizzate e di sorvegliare la lavorazione automatica avendo sempre il controllo a portata di mouse. Questo modulo può essere utilizzato da solo con le sue funzioni di import, o direttamente a partire da un altro programma CAD capace di fare l’export dei percorsi utensile. Esso può pilotare 3 assi XYZ o XAZ (lavorazione cilindrica) e perfino gestire il controllo di una lama orientabile motorizzata dal 3° o 4° asse.

Lavorazione 3D :
Lo speciale modulo Kay è un annesso 3D indipendente. Esso è capace di riprendere dei files ISO, Isel-NCP o MasterCam-NCI per una lavorazione automatica da 3 a 5 assi. Esso integra le funzioni normali di presa di origine pezzo manuale o automatica ed il parametraggio avanzato della macchina. Questo modulo può essere chiamato direttamente da un programma CAD capace di esportare un percorso utensile 3D. Il suo costo è abbastanza modico e può essere acquistato separatamente.

Tornitura :
Il modulo di tornitura non indicizzato Gawain, riprende le funzionalità del CAD offerte da Galaad ma specificatamente adattate alla tornitura semplice su due assi. La programmazione del tornio è indipendente e può coabitare con la fresatura. Questo modulo di tornitura è sovente utilizzato dai modellisti su un tornio passivo montato sulla fresatrice per una combinata fresatura-tornitura sulla stessa macchina a basso costo.

Programmazione :
Il modulo di programmazione Kynon permette di creare un percorso programmato sulla macchina (da 1 a 5 assi) gestendo anche gli ingressi/uscite, le temporizzazioni, i contatori, i cicli di controllo o degli eventi utilizzatore. È possibile definire delle macrofunzioni con coordinate e gerarchie o includere direttamente dei files e disegni esterni. Questo programma è dedicato specialmente agli utilizzatori che hanno bisogno di creare un percorso multiasse con la gestione degli avvenimenti. Naturalmente questo modulo può ricevere dei tracciati di lavorazione o di movimento disegnati con Galaad.

Incisione C.S. :
Percival è un modulo di incisione all’Inglese capace di interpretare i files Gerber e Excellon. Questo programma calcola i contorni delle piste & pastiglie a seconda dell’utensile utilizzato, l’alesatura dei fori per limitare i cambi utensile. Percival in seguito chiama il modulo di lavorazione per realizzare la foratura e l’incisione del circuito

Edizione ISO :
Piccolo annesso all’insieme dei moduli, Owein è un editore di testo dei files ISO/NCP che permette di visualizzare su molteplici piani ed in tempo reale il percorso corrispondente, con la messa in evidenza della linea in corso e riporto immediate delle modifiche. Può fungere da convertitore di formato NCI / NCP / ISO.
   Software integrato di CAO-FAO-CNC per Windows
Back2Top
Accoglienza Accoglienza
Presentazione Presentazione
Macchine Macchine
CAD 2½ CAD 2½
Fresatura Fresatura
Programmazione Programmazione
Circuiti stampati Circuiti stampati
Tornitura Tornitura
Download Download
Contatti Contatti
Prezzi Prezzi
Domande Domande
Fotografie Fotografie
Videos Videos